Ad Abbadia San Salvatore le Fiaccole accendono il Natale.

Nella Città delle Fiaccole è tutto pronto per la festa più attesa dell’anno: il 24 dicembre nella città dell’Amiata si infiammano le tipiche cataste di legna.
Intanto prosegue il calendario di che fino a gennaio propone mercatini e attrazioni per grandi e piccini. Ad Abbadia San Salvatore le “Fiaccole” accendono il : il 24 dicembre, si rinnova una delle più antiche ed originali feste italiane, dove il fuoco, simbolo di purificazione, di luce e energia creatrice, è il vero protagonista.
Tutto pronto per vivere questa insolita vigilia: le tipiche cataste di legna che sono state innalzate nei luoghi più intimi del paese saranno infatti arse secondo un rito ancestrale con il quale la comunità badenga celebra la più attesa dell’anno.
Un lavoro iniziato settimane fa e che – per più di un mese – ha coinvolto l’intera città del Monte Amiata dove, di generazione in generazione, si tramandano i segreti della costruzione di questi piccoli capolavori di “architetture rurale” che rendono unica al mondo questa celebrazione.
Cresce l’attesa della sera del 24 dicembre quando, alle ore 18 si tiene la “Cerimonia di accensione” con la benedizione del fuoco che segna l’inizio della festa; la filarmonica suona canti natalizi e la Fiaccola davanti al Municipio è la prima ad essere infiammata. Da qui i capi fiaccola con le loro torce vanno a dare fuoco alle altre decine di fiaccole disseminate nel centro storico e in tutto il paese. Quindi tra canti e musiche popolari, in una che si trasmette da centinaia di anni e concilia laicità e spiritualità, le Fiaccole iniziano a bruciare illuminando la notte e rendendo il Natale ad Abbadia San Salvatore magico e indimenticabile.
L’intero paese si ritrova nelle strade a rinnovare amicizie e mentre le cataste di legna bruciano, accanto ai fuochi si brinda con vin brulé e si degustano dolci tipici fino al mattino.
Intanto ad Abbadia San Salvatore (Siena) prosegue il calendario di appuntamenti che fino al 7 gennaio offre divertimento a grandi e piccini con concerti, spettacoli itineranti, animazione per , mostre e la programmazione del Cinema Teatro Amiata.
Quest’anno inoltre le condizioni metereologiche hanno consentito di allestire uno snow-park con neve naturale nella centralissima Piazza Fratelli Cervi dove ci si può divertire sulla pista per sci di fondo e slittino.
www.cittadellefiaccole.it

Altri articoli che potrebbero piacerti