San Valentino. Marmellate e composte di Happy Mama.

L’immagine romantica delle marmellate, delle confetture e delle composte come prodotto di una poetica ereditata dalle nonne e dalle mamme va benissimo.
E, in parte, è proprio il desiderio di recuperare quelle pratiche sane e familiari ad aver ispirato la nascita di Happy Mama, laboratorio culinario di Cavriago (RE), dove la strabordante percentuale di frutta e verdura è la legge a cui risponde ogni ricetta.
Ma San Valentino risveglia altri desideri, che offrono lo spunto per addentrarsi nel mondo degli ingredienti e scoprire, tra i vasetti contrassegnati dall’ormai inconfondibile logo dell’agguerrita massaia contemporanea, gusti e combinazioni.

Per il carattere afrodisiaco dei loro componenti, possono essere considerati un provvidenziale dono per rispolverare la passione nel giorno degli innamorati e nei mesi a seguire.

In particolare, la guida dell’eros in vasetto fornita implicitamente da Happy Mama consiglia, alle coppie in cerca di seducenti e stimoli piccanti, composte e marmellate che vantano sull’etichetta almeno uno dei seguenti ingredienti:
– Peperoncino: ricchissimo di vitamina E.
– Senape: stimola l’azione delle ghiandole sessuali e aumenta il desiderio.
– Zenzero: menzionato nel kamasutra ma già conosciuto da Plinio il Vecchio e dal medico arabo Avicenna, con il suo aroma intenso e caldo, è in grado di accendere una pietanza e di donare ai cibi un aroma piccantino che riempie la bocca e fa scorrere più velocemente il sangue. È uno stimolante del sistema circolatorio e la medicina ayurvedica consiglia di bere ogni sera, per un mese, una miscela di succo di zenzero, miele e mezzo uovo bollito, per combattere l’impotenza.
Vaniglia: possiede effetti euforizzanti e può essere consumata a volontà. Combatte l’astenia sessuale, influendo sul sistema nervoso centrale e, per mezzo del suo aroma, agisce indirettamente come stimolante sessuale. Secondo alcuni studi il consumo di vaniglia aumenta i livelli di catecolammina, inclusa l’adrenalina, un neurotrasmettitore e un ormone che si innalza quando ci si eccita.
Zafferano: possiede proprietà stimolanti delle zone erogene. Secondo una leggenda greca, Zeus con le sue donne giaceva su un letto di zafferano, che aumentava le sensazioni e la potenza sessuale. Cleopatra usava aggiungere una manciata di stimmi nell’acqua del bagno per affinare il desiderio e prepararsi agli incontri amorosi. Alcuni studi hanno dimostrato che ha effetti simili a quelli degli ormoni coinvolti nell’attività sessuale.
Pepe nero: Come il peperoncino ha proprietà vasodilatatorie e può quindi contribuire all’efficienza sessuale.
Noce moscata: le donne cinesi ritengono sia efficace come afrodisiaco, poiché ha un effetto calmante sulla mente per le donne, ma vanta un’ottima reputazione anche come afrodisiaco per gli uomini.
Chiodi di garofano: contiene eugenolo ed è considerato uno dei più potenti afrodisiaci naturali. Risulta inoltre estremamente valido per contrastare la stanchezza mentale e migliorare le capacità di memoria.
Cannella: Consigliata nella medicina ayurvedica come rimedio all’impotenza. In uno studio pubblicato su Psychology Today, la cannella è stata fatta annusare (non ingerire) a un gruppo di uomini e si è visto che il suo aroma migliorava l’erezione.
www.happymama.it


Altri articoli che potrebbero piacerti