Una cucina sotto i rami di un albero da frutta.

Progettato per ARAN Cucine, il tavolo/cottura di Stefano Boeri Architetti accoglie in un unico blocco – sotto i rami di un albero da frutta – tutte le funzioni di un luogo conviviale tipico della italiana: conservazione, preparazione, cottura, servizio, pasto, interazione, lavaggio, riciclo.

Stefano Boeri Architetti non propone dunque per ARAN Cucine un prodotto, ma un luogo da abitare: un albero da frutta al centro di un tavolo da pranzo e di un piano cottura dotato di tutti i dispositivi necessari al ciclo dell’.
La presenza di un albero conferma l’importanza che il luogo preposto alle pratiche del cibo assume sempre di più come centro di gravità spaziale e temporale delle relazioni di chi coabita. L’albero come riferimento simbolico, mnemonico e spaziale di una rete di relazioni familiari che è sempre più a geometria variabile, che cambia nel tempo seguendo le traiettorie di vita dei suoi componenti.

L’albero, il tavolo e il piano di cottura sono dunque un unico oggetto, capace di evocare storie, aneddoti, memorie condivise e segreti culinari.

Non solo una cucina, ma anche un dispositivo di raccolta e narrazione di tutto ciò che vi accade intorno.
Presentazione ed esposizione avverranno presso lo spazio di EuroCucina – Pad. 13 stand A07-B10 – ARAN Cucine.
www.arancucine.it


Altri articoli che potrebbero piacerti