Officine Bocelli, una food court espositiva che valorizza la Toscana.

Officine Bocelli è uno spazio multifunzionale in cui , e musica convivono armoniosamente a Lajatico (Pi) nella campagna toscana.

Molto più di un semplice ristorante, Officine Bocelli è un luogo fuori dal tempo nato dalla passione di Andrea Bocelli e della sua famiglia per la terra in cui sono cresciuti e i locali.

Un po’ di storia
Il nome Officine Bocelli deriva dalle antiche officine di nonno Alcide, che trasformò quella che era un’osteria in un’attività mercantile di macchine agricole. Quelle stesse officine meccaniche, acquistate dalla famiglia Bocelli nel 1867 sono oggi un luogo speciale in cui è possibile vivere un’esperienza gourmet, incentrata sulla cucina tipica regionale. Al secondo piano delle Officine Bocelli si trova anche uno spazio espositivo, dedicato alla carriera del grande tenore, dagli esordi fino ai internazionali che hanno scandito, e continuano a farlo, la vita del Maestro.

La Court
Officine Bocelli offre ai propri ospiti la possibilità di immergersi in uno spazio elegante ma non pretenzioso, in cui ogni angolo racconta una storia, quella della campagna toscana e della famiglia Bocelli. Dalla colazione al dopo cena, Officine Bocelli propone piatti e abbinamenti sempre nuovi, che seguono la stagionalità degli ingredienti. Lo è Matteo Cristiani, toscano doc sempre pronto ad accontentare anche i clienti più esigenti con le sue idee creative, che si muovono tra la e l’innovazione dando vita a menù contemporanei che variano dal pranzo alla cena. La cucina dello chef Cristiani si arricchisce poi con rivisitazioni della cucina tradizionale italiana, come ad esempio il Ravioletto Ricotta e Spinaci, il cui elemento originale è la spuma di spinaci, realizzata attraverso un sifone da cucina così da scorporare la parte vegetale: da dentro il raviolo a fuori!

Officine Bocelli è un’oasi di pace, dedicata a chi desidera trascorrere una pausa pranzo in tranquillità o vuole concedersi un goloso spuntino, al mattino o al pomeriggio, a base di prodotti locali.

Alla sera il ristorante si trasforma anche in location suggestiva per cene speciali, con ottimi vini, rigorosamente delle Bocelli, abbinati a proposte culinarie sempre nuove.

Le Cantine Bocelli
Sono otto le generazioni della famiglia Bocelli che si sono avvicendate nella produzione di e di olio. Dal 1831, data in cui i Bocelli si affrancano dalla condizione di mezzadri per diventare proprietari terrieri, comincia una storia che arriva sino al 21esimo secolo con l’etichetta Bocelli 1831, nata nel 2016. La cantina garantisce un’eccezionale selezione sia di vini rossi che di vini bianchi. Il Terre di Sandro, che prende il nome dal padre di Alberto e Andrea, è un rosso Sangiovese in purezza, ottimo da abbinare ai piatti di terra, in particolar modo con la selvaggina. Il rosso Alcide, come il capostipite delle Officine Bocelli, ha un uvaggio al 50% Sangiovese e 50% Cabernet Sauvignon, perfetto per straordinarie tagliate di carne cotte su pietre ollari. Infine la cantina delle famiglia Bocelli dispone di un’ottima scelta di da abbinare sia all’aperitivo che al dolce, come il Prosecco Gran Cuvée DOCG.


Altri articoli che potrebbero piacerti