Riflettori sulla cattedrale di Altamura.

Processo storico-artistico sulla datazione e su alcuni simboli del monumento federiciano più importante. 

La valorizzazione del patrimonio altamurano e di quello federiciano in particolare è lo scopo di una serie di quattro incontri che si stanno tenendo in queste settimana di novembre nella Sala consiliare del Comune di alle 19,30. L’evento, dal titolo “Arte e misteri nelle sculture del portale della Cattedrale di Altamura“.,è organizzato da Kroplus assieme alle associazioni Leggeredizioni, Confconsumatori di Altamura, Archè e Puglia Federiciana e con il patrocinio del Comune di Altamura.

Il ciclo di incontri e seminari mira a valorizzare e far conoscere la Cattedrale di Altamura, l’unica chiesa costruita da Federico II di Svevia. Si svolgerà un vero e proprio “processo”, con accusa e difesa, testimonianze e conclusioni della Giuria al fine di definire qual è l’epoca di realizzazione: viene contestata l’interpretazione che alcuni studiosi dell’800 e ‘900 hanno dato collocando la realizzazione del portale alla metà del 14° secolo.

Anche qui, come spesso è accaduto nei secoli quando la storia è stata riscritta dai vincitori, gli Angioini operarono la damnatio memoriae verso Federico e tutto il suo operato in seguito alla sconfitta degli Hohenstaufen nella battaglia di Tagliacozzo che segnò la caduta definitiva della potenza degli Svevi in . Tutti gli , presentati da Pasquale Facendola (Kroplus) e Anna Ventricelli (Leggeredizioni e Confconsumatori) e moderati da Vito Giordano, vedranno come relatori Michele Centoducati e Mariella Forte.

Dopo l’incontro su “Il portale: angioino o federiciano?” tenutosi lunedì 5 scorso, questa sera, lunedì 12 alle ore 19.30 si metterà in discussione “Il fiore ottopetalo: marchio segreto di Federico?”. Per le due prossime settimane il programma prevede: “La storia dell’umanità in 4 sculture” (venerdì 16 novembre) e “L’enigma della sostituzione dei leoni stilofori (venerdì 23 novembre) “.


Email   –  Facebook   –   Twitter


Altri articoli che potrebbero piacerti