Massimo Cosentino, un testimonial d’eccezione

LA Distillerie Berta affida l’esclusiva linea delle Riserve al noto dirigente sportivo e la veste con il tema del tempo

BERTA REAL TASTE – IT’S MATTER OF TIME è il nuovo slogan di Distillerie Berta, che veste con il tema del tempo la nuova campagna dedicata alla linea Riserve, i suoi prodotti più preziosi che per l’occasione sono affidati a un testimonial d’eccezione, il dirigente sportivo Massimo Cosentino, che incarna al meglio i valori che sono alla base di questa linea. La Collezione Riserve di Distillerie Berta, frutto di una manualità sapiente e di uno studio continuo della materia prima, è un insieme di distillati che insegnano in primis ai loro produttori e poi ai degustatori il valore prezioso del tempo. Le riserve sono eleganza e classe, un lusso privo di volgarità. Rappresentano un invito a lasciarsi alle spalle la fretta che caratterizza la vita quotidiana, per concedersi del tempo per se stessi, perché solo concedendosi tempo è possibile raggiungere grandi traguardi. Sono distillati esclusivi, da gustare giocando col tempo, per riscoprire e assaporare piccoli istanti di pace e momenti di riflessione. Per raccontare al meglio questi prodotti immortali, la famiglia Berta ha scelto Massimo Cosentino, che prima ancora di essere un dirigente sportivo è un uomo intelligente ed educato, che ama la natura e lo sport e che conosce l’importanza di dedicare momenti alla sua famiglia e alle sue passioni.

La Riserve Berta sono prodotti unici, che conducono chi le degusta in un vero e proprio viaggio sensoriale nel tempo attraverso aromi e profumi unici che parlano di tradizione, qualità e ricercatezza che solo l’invecchiamento in barrique riesce a conferire. La preziosa collezione è composta da Paolo Berta in omaggio al fondatore, Magia, TreSoliTre, Roccanivo, Bric del Gaian, Casalotto, fino ad arrivare a SoloPerGian, la dedica speciale a Gianfranco Berta e il brindisi alla storia di famiglia.

A questi storici prodotti si integra perfettamente la Prima Edizione di Ròndena, la nuova grappa riserva ottenuta dalla sapiente distillazione dell’Amarone della Valpolicella. Il suo nome è la dedica in dialetto veneto a uno dei vitigni che la forma e la caratterizza: la Rondinella. Invecchiata cinque anni, viene affinata per i primi due in botti da 1000 litri e riposa i successivi tre anni in barrique per una maggiore esaltazione degli aromi.

La grappa oggi non è più solo un distillato dalle umili origini, è un prodotto che ha saputo mantenere le sue antiche radici tutte italiane, senza lasciarsi sfuggire l’opportunità di elevare la qualità dei suoi aromi e profumi fino a competere con i grandi distillati internazionali.

Distillerie Berta è stata la prima azienda a dedicarsi alla produzione di grappe invecchiate in legno, una tradizione che continua da quattro generazioni e prosegue oggi nella sperimentazione, utilizzando diverse combinazioni di legni e cercando un prodotto sempre nuovo, senza rincorrere le mode del momento. Una realtà di successo oggi presente in 75 Paesi del mondo.


Altri articoli che potrebbero piacerti