Annullata la Festa medievale Federicus

Massima precauzione: tutte le attività sociali e culturali 2020 della A.C. Fortis Murgia messe in stand by per il Coronavirus

L’evento federiciano organizzato dalla A.C. Fortis Murgia, viene sospeso a seguito di quanto riportato nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, in merito all’emergenza Coronavirus, recanti misure urgenti riguardanti il contrasto, il contenimento e la gestione epidemiologica da COVID-19 sull’intero territorio nazionale.


La decisione è stata presa sulla base delle informazioni ad oggi disponibili, dall’assemblea dei Soci dell’A.C. Fortis Murgia riunitasi in seduta straordinaria al fine di poter evitare l’eventuale pericolo di contagio. In una nota dell’Associazione si legge che tale misura restrittiva è stata presa dalla stessa “a causa dell’impossibilità di poter garantire giuste misure di sicurezza tra i numerosi visitatori della Festa medievale “Federicus 2020” in programmazione nei giorni 1-2-3 maggio 2020 e di altre attività collaterali già in calendario, ma attualmente sospese anch’esse.


La nota riporta che “È stata fatta una scelta difficile, sofferta ma necessaria per tutelare la salute e la sicurezza pubblica. Un atto di responsabilità alla quale l’A.C. Fortis Murgia sempre attenta alle questioni sociali e culturali della città, e insieme a tutti i volontari, non si sottrae al proprio dovere”.


Si tratta di una misura drastica, riferisce il Presidente Beppe Piccininni “sono molto dispiaciuto, per l’incessante lavoro di tutti i volontari che instancabilmente e con passione stavano lavorando per regalare al Paese il prossimo Federicus con conseguente beneficio economico oltre che di immagine. Ma proprio per tutelare la salute della comunità abbiamo dovuto responsabilmente prendere questa decisione. Non appena sarà possibile, riprenderemo a lavorare per la prossima edizione che…sarà ancor più emozionante”!

Angela Calia


Altri articoli che potrebbero piacerti